Continuando la navigazione, accetti il nostro utilizzo dei cookie in conformità (clicca per leggere) alla direttiva europea 2009/136/CE.

chierichetti Testata-NS testina-sito
Settimanale di informazione della diocesi di Chioggia, redazione: Rione Duomo 735 - tel 0415500562 nuovascintilla@gmail.com
Menu

Spazio ragazzi

Progetto “Biciscuola”, scoprendo l’Italia

Istituto comprensivo Chioggia 5. Scuola “B. Caccin”: alunni e insegnanti raccontano...

BiciscuolaLa classe 4ªD a tempo pieno della Scuola Primaria “Bruno Caccin”, Istituto Comprensivo Chioggia 5, in questo secondo quadrimestre ha partecipato al concorso “Biciscuola” promosso dal Giro d’Italia. Il Giro d’Italia è una corsa a tappe di ciclismo su strada che ogni anno, a partire dal 1909, attraversa il nostro paese nel mese di maggio. Il Giro è però qualcosa di più di un evento sportivo. È un’avventura lunga 24 giorni che porta con sé alcuni valori molto importanti quali: sacrificio, storia e tradizione, responsabilità sociale, fair play, festa, tifosi, made in Italy.


I bambini sono stati accompagnati a conoscere questa splendida avventura italiana. In particolare abbiamo approfondito quali sono i cibi nutrienti, sani e tipici della nostra tradizione: ci siamo immedesimati in ciclisti professionisti e pedalando pedalando abbiamo sentito fame e abbiamo avuto il desiderio di rifocillarci di nuova energia e allora via… con super merende colorate e ricche di minerali e vitamine importanti per farci ripartire verso nuove tappe! Per raccogliere tutte le nostre idee abbiamo realizzato uno splendido cortometraggio, un super film che si è concluso con una canzone simpatica scritta da noi bambini. Martina: “La giornata della registrazione è stata straordinaria, anche perché ero con i miei amici e questo è più bello persino di vincere il concorso”. Claudia: “Quando abbiamo cominciato la registrazione io avevo paura di sbagliare, ma poi mi sono sentita molto felice e contenta di aver partecipato al concorso Biciscuola”. Lisa: “…alcuni miei compagni hanno preso la bici, altro hanno preso bandane e maracas, io ero una tifosa che incitava i ciclisti durante la corsa”. Matteo: Abbiamo iniziato la mattinata delle riprese mettendoci le magliette rosa. Durante il percorso i ciclisti incontravano i ristori di frutta e verdura con i 5 colori della salute: rossi (pomodori, fragole, ciliegie…), gialli (limoni, arance, mele…), bianchi (pere, funghi, finocchi…), viola (prugne, melanzane…), verde (kiwi, basilico, spinaci…)”.

Il progetto Biciscuola è arrivato alla sua 16ª edizione e quest’anno è stato ancora più speciale perché ricorrono i 100 anni del Giro d’Italia ed è per questo che abbiamo pensato di festeggiare e vivere da protagonisti questo grande evento. Le scuole in concorso sono state più di 4.000 da tutta Italia e ci sentiamo onorati di far parte di questo numero così elevato e di questa esperienza così bella… E, visto il lavoro fatto, comunque vada per noi è già stata una bella vittoria!

(Silvia Tiozzo)

Festa della mamma

Un pensiero a tutte le mamme

Il mese di maggio: il mese della nostra Madre celeste, ma anche di quelle terrene

madreCari lettori, maggio è arrivato e potremmo dedicarci con più interesse alle persone, alle cose e all’ambiente naturale, per rendere lieto questo mese già così bello di suo. Un pensiero speciale suggerirei di rivolgerlo a Maria, la mamma di Gesù, e anche a tutte le mamme del mondo, a cominciare dalla nostra. Offriamo a Maria preghiere e rose e alle mamme riserviamo tante piccole attenzioni e gesti gentili. Già questo sarebbe sufficiente a rendere maggio un mese speciale! Ma si può fare dell’altro, e sicuramente voi avete tante belle idee da mettere in pratica. Mi piacerebbe che elencaste tutte le azioni da compiere quotidianamente: anche una sola al giorno potrebbe bastare per rendere felici le persone che vi stanno intorno e abbellire l’ambiente circostante. Vi suggerisco di iniziare da voi stessi: curate la bellezza interiore e quella esteriore, e poi spargetene dell’altra tutto intorno. Concludo invitandovi a coltivare una bellissima rosa di maggio da regalare alla mamma!
Alfreda Rosteghin

                        

Read more: Festa della mamma

Sale la febbre per l’Insand Cup

FIPAV ROVIGO. Beach volley: atleti under 15, 17 e 19

insand-cupOrmai al via il circuito provinciale di beach volley proposto da Fipav Rovigo per gli atleti under 15, 17 e 19 di ambo i sessi.

Ad iscrizioni chiuse e ormai all’inizio del circuito per il 4° anno consecutivo, grande l’interesse dimostrato da atleti e società per la pratica di beach volley a completamento dell’attività indoor per una pallavolo giocata 365 giorni all’anno.

Questa edizione è contraddistinta dalla nuova partnership con Target 60 Sport & Fun Hand Graphic, pubblicità che diventa main sponsor del circuito con la fornitura delle canotte di gioco.

Sono ben 13 su 32 le società iscritte, distribuite territorialmente su tutta la provincia, interessando sia l’Alto che il Basso Polesine, oltre che Rovigo città. Le società iscritte sono: Gsd Tor Avis Aido Castelmassa, Giuseppe Avanzo Pallavolo Badia, Crg Villadose, Adria Volley, Gruppo Sportivo Commenda, Polisportiva San Bortolo, Polisportiva San Pio X, Bvs Volley, Asaf Apollinarese Fenil del Turco, Beng Rovigo Volley, Volley Ariano, Delta Volley Porto Viro e Project Star Volley.

Read more: Sale la febbre per l’Insand Cup